I verbi con infisso -ISC-

Ciao! Nel video di oggi parliamo dei verbi della terza coniugazione che ampliano il tema dell’infinito con l’infisso -ISC- nella 1°- 2°- 3° e 6° persona dell’indicativo presente e del congiuntivo presente e nella 2°- 3° e 6° persona dell’imperativo presente. L’INFISSO o INTERFISSO è un affisso che si appone (che si colloca, si inserisce)Continua a leggere “I verbi con infisso -ISC-“

5 consigli per imparare una lingua straniera

Ciao ragazzi! Oggi vi do cinque semplici consigli da seguire per studiare con più profitto una lingua straniera. Si tratta di poche attività che io stessa faccio quando mi approccio ad una nuova lingua.Partiamo col dire che, nello studio di una lingua straniera, il primo passo da fare è quello di FAMILIARIZZARE CON IL LESSICOContinua a leggere “5 consigli per imparare una lingua straniera”

Il NE come avverbio e in funzione pronominale

Ciao ragazzi! Siete pronti a tuffarvi nel mondo delle regole del NE? Ecco il nuovo video! Il NE italiano deriva dall’avverbio di luogo latino ĬNDE che significa “di lì”: – Domani andrò dal dentista e NE uscirò dopo due ore NE = di lì, dal dentista Il NE può anche essere usato con valore PRONOMINALE,Continua a leggere “Il NE come avverbio e in funzione pronominale”

La parola DONNA: origine e usi

Ciao ragazzi! Vi siete mai chiesti l’origine della parola DONNA? La sua prima attestazione risale a prima del 1294 e viene da latino dŏmna(m), variante di domina che significa “signora, padrona”. Ecco le varie accezioni (cioè i significati) della parola donna: essere umano adulto di sesso femminile; moglie, compagna d vita, quando preceduto dall’aggettivo possessivoContinua a leggere “La parola DONNA: origine e usi”

Pulcinella: modi di dire

Ciao ragazzi! Siete pronti a festeggiare il carnevale? Oggi scopriremo due modi di dire legati alla figura di Pulcinella, nota maschera del teatro napoletano. “Essere un pulcinella”, cioè essere una persona della quale non ci si può fidare, essere un voltagabbana; “Segreto di pulcinella”, cioè evento che dovrebbe essere segreto, ma che tutti già conoscono.Continua a leggere “Pulcinella: modi di dire”

Futuro semplice: formazione e uso – Video lezione

Ciao ragazzi, come state? Oggi parliamo di futuro semplice, della sua formazione e del suo uso. In italiano, così come accade anche in diverse altre lingue neolatine, il futuro deriva dall’   INFINITO del verbo     +    le FORME RIDOTTE del latino volgare del verbo HABEO (avere)  Ecco gli esempi relativi alle TRE CONIUGAZIONI italiane: I coniugazione -ARE AMAR(E)Continua a leggere “Futuro semplice: formazione e uso – Video lezione”

Il plurale del termine “ciglio”

Ciao a tutti cari amici! Oggi vi parlo della formazione del plurale della parola “ciglio”. Cominciamo con il definire il significato di questo vocabolo: Il ciglio – dal latino cĭlĭu(m) “palpebra” – è 1) ciascun pelo ricurvo che nasce nei pressi delle palpebre per proteggere gli occhi. Per estensione semantica, il termine è passato ancheContinua a leggere “Il plurale del termine “ciglio””

Il plurale del termine “belga”

Ciao a tutti cari amici! Oggi parliamo della formazione del plurale del termine “belga”, spesso un vero e proprio cruccio sia per gli stranieri sia per noi italiani. Ma come si dirà? Belghi? Belgi? Scopriamolo assieme… Dunque, secondo la regola grammaticale, in lingua italiana i nomi che finiscono in -ca e –ga formano il pluraleContinua a leggere “Il plurale del termine “belga””

25 aprile: l’Italia è libera!

Care lettrici e cari lettori, Bentornati su Affresco Italiano! La data di oggi, il 25 aprile, è estremamente importante per la storia italiana, segna, infatti, la fine della dittatura fascista di Mussolini e l’inizio di una nuova era per l’Italia, l’era della Democrazia. Per aiutarvi a capire meglio, in coda all’articolo troverete un lemmario esplicativo delleContinua a leggere “25 aprile: l’Italia è libera!”