Proverbi e detti con la L

L’abito non fa il monaco.
I segni esteriori non bastano a garantire le qualità interiori.

L’amore non è bello se non è litigarello.
Il rapporto d’amore tra due persone è vivo quando si ci confronta di frequente.

L’appetito vien mangiando.
Più si ha e più si vuole avere.

L’erba cattiva non muore mai.
Chi è cattivo riesce sempre a trovare un modo per andare avanti.

L’erba del vicino è sempre più verde.
Quello che hanno gli altri ci sembra sempre migliore

L’erba voglio non cresce neanche nel giardino del re.
L’educazione impedisce di usare “voglio” e impone sempre il più cortese “vorrei”. Il detto proverbiale si riferisce al fatto che non possiamo sempre ottenere tutto ciò che desideriamo perché nemmeno un re (che anticamente era l’autorità massima) poteva ottenerlo.

L’occasione fa l’uomo ladro.
Spesso non si contravviene alle norme solo perché manca l’occasione favorevole.

L’ospite è come il pesce: dopo tre giorni puzza.
Gli ospiti sono più graditi se le loro visite non sono troppo frequenti.

L’ozio è il padre di tutti i vizi.
Le persone pigre sono più predisposte a cadere nel vizio.

La fortuna aiuta gli audaci.
Il destino favorisce chi osa e ha coraggio.

La gatta frettolosa fece i gattini ciechi.
Bisogna fare le cose nei tempi giusti e senza fretta, altrimenti le conseguenze possono essere gravi.

La lingua batte dove il dente duole.
I discorsi finiscono sempre sugli argomenti più spinosi.

La madre degli imbecilli è sempre incinta.
Nel mondo sarà sempre pieno di stupidi.

La miglior difesa è l’attacco.
Anticipare un determinato avversario, attaccandolo prima che lui stesso possa “attaccarci”, ci pone in una posizione di vantaggio.

La notte porta consiglio.
Le migliori decisioni vanno prese a mente lucida, meglio se dopo una lunga dormita.

La via dell’Inferno è lastricata di buone intenzioni.
Non serve avere buone intenzioni se non si fa nulla.

Le bugie hanno le gambe corte.
Le menzogne si scoprono subito, hanno le gambe corte e non possono andare lontano.

Le disgrazie non vengono mai sole.
Quando si ha un problema ne vengono fuori altri a catena.

Le vie del Signore sono infinite.
Anche quando non sembrano esserci vie d’uscita per un problema, esiste sempre una possibilità.

Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.
La lontananza, prolungata nel tempo, affievolisce anche il più grande amore.

A B C D E F G I L M N O P Q R S T U V

Proverbi e detti italiani in ordine alfabetica


Suggeriteci altri proverbi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: