Cos’è l’apostrofo e a che cosa serve?

Ciao a tutti! Alzi la mano chi non ha mai avuto problemi al momento di usare l’apostrofo (italiani compresi)! Cos’è l’apostrofo e quando lo dobbiamo usare? Nell’ortografia italiana, l’apostrofo (’) viene usato quando occorre l’elisione (dal lat. elidĕre, comp. di ĕx- ‘via da’ e lāedĕre ‘danneggiare’.), cioè, la caduta della vocale atona finale di una parola di fronteContinua a leggere “Cos’è l’apostrofo e a che cosa serve?”

Cos’è l’apocope?

Ciao a tutti! Nel nostro post di oggi studieremo più dettagliatamente l’apocope, un temine di origine greca (apokopé = taglio) che indica la caduta della vocale o della sillaba finale di una parola. Il realtà, l’apocope è una sorta di troncamento con apostrofo. Adesso fate attenzione ai casi più frequenti di apocope presenti nell’italiano moderno. Normalmente si trattaContinua a leggere “Cos’è l’apocope?”