Il NE come avverbio e in funzione pronominale

Ciao ragazzi! Siete pronti a tuffarvi nel mondo delle regole del NE? Ecco il nuovo video! Il NE italiano deriva dall’avverbio di luogo latino ĬNDE che significa “di lì”: – Domani andrò dal dentista e NE uscirò dopo due ore NE = di lì, dal dentista Il NE può anche essere usato con valore PRONOMINALE,Continua a leggere “Il NE come avverbio e in funzione pronominale”

Informazioni su Affresco!

Cari amici e care amiche: Alla fine dell’anno scorso, vi ho comunicato che mi sarei allontanata dalla pagina per motivi di salute ma non ce l’ho fatta! Nonostante il brutto periodo che sto vivendo (sto affrontato la chemioterapia), ho deciso di riprendere un po’ della mia vita normale, anche se non è del tutto facile:Continua a leggere “Informazioni su Affresco!”

Truccarsi con Affresco!

Ciao, ragazze! Oggi imparerete il nome di alcuni cosmetici (e non solo) molto usati dalle donne, poiché a tante piace abbellire il viso e le unghie per un appuntamento quotidiano o per un’occasione speciale. Quindi prendete nota di questi termini! 1 – l’eyeliner: in cosmesi, liquido denso perlopiù nero usato per sottolineare il contorno degliContinua a leggere “Truccarsi con Affresco!”

Alcuni consigli per imparare la lingua italiana e altre lingue!

Ciao a tutti! Il nostro post di oggi ha una tipologia molto diversa, poiché non parlerò di grammatica, letteratura, arte, etimologia, ecc. Oggi vi darò alcuni consigli utili per aiutarvi a studiare qualsiasi lingua straniera, in base, naturalmente, alla mia esperienza prima con l’inglese, poi con l’italiano e adesso con il tedesco. Non è facile imparare unaContinua a leggere “Alcuni consigli per imparare la lingua italiana e altre lingue!”

Scambiando qualche parola!

Ciao a tutti! Ieri ho pubblicato questo video sulla pagina Facebook di Affresco della Lingua Italiana per presentarmi “di persona”.  Ci tenevo a scambiare qualche parola con voi, anche se non mi sono sentita molto a mio agio (è stata la prima volta!) A breve ce ne saranno altri su tanti argomenti interessanti. A presto!Continua a leggere “Scambiando qualche parola!”

Fino (sino) e finché – qual è la differenza?

Ciao a tutti! Qualcuno di voi mi ha chiesto di spiegare qual è la differenza tra “finché” e “fino”. Prima di tutto, dovremo capire quale funzione possono svolgere all’interno della frase e se possono essere sinonimi, va bene? 1) Finché è una congiunzione che indica “fino a quando, per tutto il tempo che” ed è usata perContinua a leggere “Fino (sino) e finché – qual è la differenza?”

Misurando il tempo

Ciao a tutti! Forse una delle principali necessità in assoluto dell’essere umano, sin dall’inizio dei tempi, è stata quella di misurare il tempo. Il primo strumento di misurazione, almeno così ci racconta la storia, è stato il sole, poi, con il passare dei secoli, si sono sviluppati dei sistemi sempre più avanzati e precisi. I romaniContinua a leggere “Misurando il tempo”

Là o lì – qual è la differenza?

Ciao a tutti! Nel nostro post di oggi tratteremo di un argomento che suscita dei dubbi agli studenti non italofoni: là e lì. Di primo acchito, ci viene spontaneo dire che entrambi sono sinonimi perfetti, ma la differenza c’è, anche se sottilissima. Nel complesso, là e lì significano “in quel luogo“, dunque cerchiamo di capire queste piccole sfumature secondo alcuni dizionari della lingua italiana: LàContinua a leggere “Là o lì – qual è la differenza?”

Gli spaghetti alla puttanesca e le loro origini incerte

Ciao a tutti! Avete mai sentito parlare degli spaghetti alla puttanesca? Li avete mai assaggiati? Il sugo alla puttanesca è conosciuto in tutto il mondo ed è preparato in modo molto semplice: polpa di pomodoro, capperi sotto sale, olive nere, prezzemolo, olio di oliva, peperoni rossi, sale, aglio, origano. Questo famosissimo piatto è conosciuto anche come “aulive eContinua a leggere “Gli spaghetti alla puttanesca e le loro origini incerte”

Verbo “fare”: il jolly della lingua italiana

  Ciao a tutti! Nel nostro post di oggi parleremo dell’uso eccessivo che si fa del verbo “fare” sia nel parlato sia nello scritto. La lingua italiana s’impoverisce ogni giorno che passa, poiché viene usato un numero illimitato di vocaboli ai danni di tanti altri che servirebbero a arricchire il nostro vocabolario. E non stiamo parlandoContinua a leggere “Verbo “fare”: il jolly della lingua italiana”