Scena di vita quotidiana – situazione di emergenza

Ciao a tutti! Era da tanto che non mi dedicavo alla rubrica “Scena di vita quotidiana”, se non avete letto i post precedenti, potete farlo adesso: Scena di vita quotidiana – al bar; Scena di vita quotidiana – alla stazione; Scena di vita quotidiana – all’aeroporto; Scena di vita quotidiana – dalla parrucchiera; Scena diContinua a leggere “Scena di vita quotidiana – situazione di emergenza”

Come si salutano gli italiani?

Esistono tanti modi per salutarsi in Italia, dai più formali ai più informali; i loro usi dipendono dall’età e dal livello di confidenza che abbiamo con i nostri interlocutori. In Italia, le persone si salutano con un gesto, con una stretta di mano (ovviamente, prima della pandemia) oppure con un bel sorriso. Gli italiani sonoContinua a leggere “Come si salutano gli italiani?”

Pronomi indefiniti “chiunque” e “qualcosa”

Ciao a tutti! Ecco il nostro terzo post della serie pronomi indefiniti. Oggi approfondiremo alcuni usi dei pronomi chiunque e qualcosa. Siete pronti? Come sempre, vi chiedo di fare attenzione agli esempi e, soprattutto, alle osservazioni: chiunque – è il pronome che corrisponde all’aggettivo qualunque ed equivale a qualunque persona; può essere adoperato, SEMPRE nella forma invariabileContinua a leggere “Pronomi indefiniti “chiunque” e “qualcosa””

Scena di vita quotidiana – Al cinema

Ciao, ragazzi! Nel nostro post precedente, siamo andati con Anna e Francesca dalla parrucchiera e abbiamo visto che cosa dobbiamo dire se vogliamo un taglio, una piega, una permanente, ecc. Oggi, invece, andremo con le due amiche al cinema e impareremo dei termini molto utili. Siete pronti? È sabato sera. Anna telefona a Francesca e la invitaContinua a leggere “Scena di vita quotidiana – Al cinema”

Parlare e dire: qual è la differenza?

Possono sembra sinonimi ma non lo sono: i verbi “parlare” e “dire” hanno significati diversi e vengono usati distintamente. Oggi parleremo di due verbi che causano non pochi problemi agli studenti non italofoni che studiano la lingua italiana: parlare e dire, che non sono assolutamente sinonimi. Se farete una piccola ricerca su qualsiasi dizionario monolingue d’italiano,Continua a leggere “Parlare e dire: qual è la differenza?”

Cosa significa il termine BREXIT?

Oggi è un giorno molto importante per la Gran Bretagna, poiché i suoi cittadini dovranno scegliere di rimanere nell’Unione Europea oppure votare per la Brexit e uscirne. Bruxelles ormai ha dato il suo verdetto: “chi è fuori, è fuori, nessun altro compromesso è possibile”, quindi gli inglesi dovranno decidere il futuro della Gran Bretagna, senzaContinua a leggere “Cosa significa il termine BREXIT?”

Ancora o già?

Ciao a tutti! Nel nostro post di oggi, conosceremo ALCUNI USI di “ancora” e “già” come avverbi di tempo, poiché ce ne sono tantissimi altri che studieremo in un altro momento. Pertanto ho fatto – come le altre volte – una piccola ricerca sulle grammatiche e sui dizionari che ho a casa o in rete. Quindi fate attenzione alle spiegazioni e agli esempi! “ANCORA [an-có-ra]”Continua a leggere “Ancora o già?”

Magari o forse?

Pochi giorni fa, su un forum di lingua italiana, ho letto una domanda di uno studente che chiedeva chiarimenti sugli usi di magari e forse, e mi sono subito ricordata che anch’io, all’inizio dei miei studi d’italiano, avevo tanti dubbi nel momento di usarli. Mi capitava spesso di usare l’uno al posto dell’altro, anche se,Continua a leggere “Magari o forse?”

Scena di vita quotidiana – All’aeroporto

Ciao a tutti! Nel nostro post precedente abbiamo visto che cosa dobbiamo fare se ci troviamo al bar, come ci rivolgiamo al barista o alla cassiera, che cosa possiamo chiedere. Oggi impareremo dei vocaboli e dei termini che usiamo quando dobbiamo viaggiare in aereo, come la carta d’imbarco, il passaporto, ecc. Siete pronti alla partenza?Continua a leggere “Scena di vita quotidiana – All’aeroporto”

Musica italiana – Biagio Antonacci

Ciao, ragazzi! Oggi vi presento Biagio Antonacci (Milano, 9 novembre 1963), un cantautore e chitarrista italiano padrone di una voce sensualissima, che ha conquistato spazio nel scenario musicale italiano a partire dal grande esordio, nel 1994. Ho scelto per voi uno dei suoi brani più belli chiamato Dolore e Forza, una ballata romantica, le cui paroleContinua a leggere “Musica italiana – Biagio Antonacci”