L’accento nella lingua italiana

In tutte le lingue, quando pronunciamo le parole, la nostra voce si ferma con maggiore intensità su di una sillaba, quindi su di essa cade l’accento: quaderno. La sillaba e la vocale accentata si chiamo toniche; le altre, invece, si chiamo atone. Nella lingua italiana, le parole sono in gran parte piane (dette anche parossitone),Continua a leggere “L’accento nella lingua italiana”

L’ortografia della lingua italiana: -CE e -CIE

Ciao a tutti! Oggi studieremo ce e cie, il cui uso, come vedremo, segue una regola abbastanza fissa, anche se ci sono delle eccezioni. A) Si usa ce: – in sillaba finale, nei plurali dei nomi e degli aggettivi in –cia, se la c è preceduta da una consonante: freccia – frecce, arancia – arance, bocciaContinua a leggere “L’ortografia della lingua italiana: -CE e -CIE”

L’ortografia della lingua italiana – “li” e “gli”

  Ciao a tutti! Oggi studieremo le combinazioni “li” e “gli” che, a volte, confondono un po’ non solo gli stranieri ma anche gli italiani. Quindi fate attenzione alle regole per non sbagliare! 1) Si usa “li”: a) all’inizio di parola: liana, lievito, lieto. Eccezione: l’articolo gli e i pronomi gli (= a lui), glielo, gliela, gliele, gliene; b) quandoContinua a leggere “L’ortografia della lingua italiana – “li” e “gli””

L’ortografia della lingua italiana: cqu, ccu, qqu

Ciao a tutti! Chissà quante volte vi sarà capito di avere dei dubbi ortografici (italiani compresi!) nel momento di scrivere. Per scrivere correttamente le parole vi dovete attenere a delle regole molto precise, che trovate su tutti i libri di grammatica. In alcuni casi, bisogna fare leva sulle vostre conoscenze di base oppure adottare l’abitudine diContinua a leggere “L’ortografia della lingua italiana: cqu, ccu, qqu”

L’ortografia della lingua italiana

Ciao a tutti! Oggi comincerete lo stesso percorso ortografico che fanno gli studenti italiani, quando iniziano la scuola secondaria di primo grado. Dunque imparerete a scrivere correttamente le parole, evitando i famosi errori ortografici ai quali tutti noi siamo soggetti. Siete pronti? Sapete che cos’è l’ortografia? Il vocabolo ‘ortografia’ viene dal latino orthograpia(m), che alla suaContinua a leggere “L’ortografia della lingua italiana”

Cos’è l’apostrofo e a che cosa serve?

Ciao a tutti! Alzi la mano chi non ha mai avuto problemi al momento di usare l’apostrofo (italiani compresi)! Cos’è l’apostrofo e quando lo dobbiamo usare? Nell’ortografia italiana, l’apostrofo (’) viene usato quando occorre l’elisione (dal lat. elidĕre, comp. di ĕx- ‘via da’ e lāedĕre ‘danneggiare’.), cioè, la caduta della vocale atona finale di una parola di fronteContinua a leggere “Cos’è l’apostrofo e a che cosa serve?”