Alzare x Aumentare

Ciao a tutti! Nel nostro post di oggi studieremo alcune differenze tra i verbi aumentare e alzare, così come i contesti in cui possono essere adoperati anche come sinonimi. Pertanto, ho fatto un piccolo studio comparativo tra questi due verbi consultando alcuni dizionari che ho a casa o disponibili in rete. Siete pronti? AUMENTARE viene dal latino tardo augmentare, derivatoContinua a leggere “Alzare x Aumentare”

Ditelo in Italiano!

Ciao a tutti! Oggi continueremo il nostro percorso linguistico e lessicale per quanto riguarda l’uso degli  anglicismi (e non solo) – presenti soprattutto in rete -, che compromettono l’integrità della lingua italiana. Vorrei precisare che non sono un’adepta del purismo: i neologismi o prestiti linguistici di necessità sono necessari e ben accettati, laddove non si riscontrino dei terminiContinua a leggere “Ditelo in Italiano!”

Fino (sino) e finché – qual è la differenza?

Ciao a tutti! Qualcuno di voi mi ha chiesto di spiegare qual è la differenza tra “finché” e “fino”. Prima di tutto, dovremo capire quale funzione possono svolgere all’interno della frase e se possono essere sinonimi, va bene? 1) Finché è una congiunzione che indica “fino a quando, per tutto il tempo che” ed è usata perContinua a leggere “Fino (sino) e finché – qual è la differenza?”

Scena di vita quotidiana – Al cinema

Ciao, ragazzi! Nel nostro post precedente, siamo andati con Anna e Francesca dalla parrucchiera e abbiamo visto che cosa dobbiamo dire se vogliamo un taglio, una piega, una permanente, ecc. Oggi, invece, andremo con le due amiche al cinema e impareremo dei termini molto utili. Siete pronti? È sabato sera. Anna telefona a Francesca e la invitaContinua a leggere “Scena di vita quotidiana – Al cinema”

Misurando il tempo

Ciao a tutti! Forse una delle principali necessità in assoluto dell’essere umano, sin dall’inizio dei tempi, è stata quella di misurare il tempo. Il primo strumento di misurazione, almeno così ci racconta la storia, è stato il sole, poi, con il passare dei secoli, si sono sviluppati dei sistemi sempre più avanzati e precisi. I romaniContinua a leggere “Misurando il tempo”

Cosa significa il termine BREXIT?

Oggi è un giorno molto importante per la Gran Bretagna, poiché i suoi cittadini dovranno scegliere di rimanere nell’Unione Europea oppure votare per la Brexit e uscirne. Bruxelles ormai ha dato il suo verdetto: “chi è fuori, è fuori, nessun altro compromesso è possibile”, quindi gli inglesi dovranno decidere il futuro della Gran Bretagna, senzaContinua a leggere “Cosa significa il termine BREXIT?”

Espressioni idiomatiche con il vocabolo “labbra”

Ciao, ragazzi! Oggi imparerete alcune espressioni idiomatiche con il vocabolo “labbra”. Gli esempi sottostanti sono stati tratti da libri in lingua italiana (oppure tradotti), cosicché possiate capire in quali situazioni e contesti certe espressioni vengono adoperate:  1) A fior di labbra Dire qualcosa in modo vago, appena accennato, che si vede o si sente appena. Riferito a unContinua a leggere “Espressioni idiomatiche con il vocabolo “labbra””

Scena di vita quotidiana – dalla parrucchiera

Ciao, ragazzi! Nel nostro post precedente abbiamo visto che cosa dobbiamo fare se ci troviamo all’aeroporto, come facciamo il check-in, come ritiriamo i biglietti per imbarcare, ecc. Oggi faremo un giro dalla parrucchiera e impareremo a chiedere, per esempio, quanto costa fare il taglio, il colore, la piega, nonché alcuni termini utili che possiamo usare inContinua a leggere “Scena di vita quotidiana – dalla parrucchiera”

Verbo “fare”: il jolly della lingua italiana

  Ciao a tutti! Nel nostro post di oggi parleremo dell’uso eccessivo che si fa del verbo “fare” sia nel parlato sia nello scritto. La lingua italiana s’impoverisce ogni giorno che passa, poiché viene usato un numero illimitato di vocaboli ai danni di tanti altri che servirebbero a arricchire il nostro vocabolario. E non stiamo parlandoContinua a leggere “Verbo “fare”: il jolly della lingua italiana”

Alcune espressioni e locuzioni con il vocabolo “cuore”

Ciao a tutti! Nel nostro post di oggi, parleremo del vocabolo “cuore”, che deriva dal latino cŏr, ma anche di alcune locuzioni ed espressioni in cui esso viene usato. Il cuore, anatomicamente parlando, “è un organo muscolare cavo a forma di cono, situato nella parte mediana della cavità toracica con l’apice rivolto a sinistra, le cui contrazioni pompano il sangue nell’apparatoContinua a leggere “Alcune espressioni e locuzioni con il vocabolo “cuore””