Esercizio musicale – Alan Sorrenti

sorrenti-1978

Ciao a tutti!

Oggi studieremo l’imperativo, il presente e il futuro indicativo attraverso questa bellissima canzone chiamata Sei tu l’unica donna per me, interpretata da Alan Sorrenti. Quindi vi proponiamo un esercizio di ascolto molto semplice e piacevole: abbiamo cancellato alcuni verbi dal testo della canzone, per cui vi chiediamo di sentirla almeno due volte prima di incominciare l’attività, va bene? Alla fine, quando sarete sicuri di quello che avete scritto, potete controllare le parole originali in fondo al post.

Alan Sorrenti (Napoli, 9 dicembre 1950) è un cantautore italiano naturalizzato gallese.

Indicativo presente dei verbi regolari

Amare Prendere Partire
io amo io prendo io parto
tu ami tu prendi tu parti
lui/lei ama lui/lei prende lui/lei parte
noi amiamo noi prendiamo noi partiamo
voi amate voi prendete voi partite
loro amano loro prendono Loro partono
Presente - indica che qualcosa succede nel momento in cui si parla oppure che qualcosa accade abitualmente:

- Cosa fai?
- Leggo.

- Ogni giorno Federico va al corso di italiano.

Presente storico - indica azioni che avvengono nel momento in cui si parla, poiché il suo uso dà loro maggiore vivacità: 

Bonaparte non esita; ordina alla cavalleria di spostarsi sulla destra e il nemico è bloccato. 

 Futuro semplice indicativo – verbi regolari 

Amare Prendere Partire
io amerò Io prenderò io partirò
tu amerai tu prenderai tu partirai
lui/lei amerà lui/lei prenderà lui/lei partirà
noi ameremo noi prenderemo noi partiremo
voi amerete voi prenderete voi partirete
loro ameranno loro prenderanno Loro partiranno
Futuro semplice indicativo - indica qualcosa che deve ancora avvenire:

- Domani andremo al mare.
- Laura arriverà tra cinque minuti. 

Imperativo 

2a persona
tu
3a persona
egli, ella
1a persona
noi
2a persona
voi
3a persona
essi, esse
1a coniugazione
cant-are
cant-a cant-i cant-iamo cant-ate cant-ino
2a coniugazione
scriv-ere
scriv-i scriv-a scriv-iamo scriv-ete scriv-ano
3a coniugazione
sent-ire
sent-i sent-a sent-iamo sent-ite sent-ano
3a coniugazione
pul-ire
pul-isci pul-isca pul-iamo pul-ite pul-iscano
L'imperativo è per natura un modo difettivo, poiché non prevede la forma della prima persona singolare. Normalmente, usiamo il presente indicativo con la funzione di indicare un dovere: 
- adesso mi vado via!. 

In alternativa, si può creare, retoricamente, un alter ego virtuale, un "altro io": Adesso concentrati! (wikipedia)

Ora di lavorare!

Stampate il testo della canzone e ascoltatela almeno due volte prima di scrivere le parole mancanti negli spazi. Fateci sapere nei commenti se vi siete trovati bene con questo tipo di attività e se ne volete altre. Buon lavoro!

Sei tu l’unica donna per me

(Darmi) __________ il tuo amore,
non (chiedermi) __________ niente,
(dirmi) __________ che hai bisogno di me.
Tu sei sempre mia
anche quando vado via
tu sei l’unica donna per me.
Quando il sole del mattino (svegliarti) __________
tu non vuoi lasciarmi andare via,
il tempo (passare) __________ in fretta,
quando siamo insieme noi…
è triste aprire quella porta
io (restare) __________ se vuoi,
io (restare) __________ se vuoi…

(Darmi) __________ il tuo amore,
non (chiedermi) __________ niente,
(dirmi) __________ che hai bisogno di me.

(Essere) __________ proprio tu l’unica donna per me
il resto non conta se io sono con te
non voglio andar via,
se (perderti) __________ non ho
più nessuna ragione per vivere…
(Darmi) __________ il tuo amore,
non (chiedermi) __________ niente,
(dirmi) __________ che hai bisogno di me.
Tu sei sempre mia
anche quando vado via
tu sei l’unica donna per me.
(Darmi) __________ il tuo amore,
non (chiedermi) __________ niente,
(dirmi) __________ che hai bisogno di me.
Tu sei sempre mia
anche quando vado via
tu sei l’unica donna per me.

Tu sei l’unica donna per me.
Tu sei l’unica donna per me.

Le parole originali

Sei tu l’unica donna per me

Dammi il tuo amore
non chiedermi niente
dimmi che hai bisogno di me
tu sei sempre mia anche quando via
tu sei l’unica donna per me

quando il sole del mattino mi sveglia
tu non vuoi lasciarmi andare via
il tempo passa in fretta, quando siamo insieme noi
e’ triste aprire quella porta
io resterò se vuoi, io resterò se vuoi

dammi il tuo amore
non chiedermi niente
dimmi che hai bisogno di me
tu sei sempre mia anche quando vado via
tu sei l’unica donna per me

quando il sole del mattino mi sveglia
tu non vuoi lasciarmi andare via
il tempo passa in fretta, quando siamo insieme noi
e’ triste aprire quella porta
io resterò se vuoi, io resterò se vuoi

sei proprio tu l’unica donna per me
il resto non conta se io sono con te
non voglio andar via
se ti perdo non ho
più nessuna ragione per vivere

dammi il tuo amore
non chiedermi niente
dimmi che hai bisogno di me
tu sei sempre mia anche quando vado via
tu sei l’unica donna per me

dammi il tuo amore
non chiedermi niente
dimmi che hai bisogno di me
tu sei sempre mia anche quando vado via
tu sei l’unica donna per me

Arrivederci e buon ascolto!

Claudia Valeria Lopes

Se il post vi è piaciuto, fatecelo sapere nei commenti! 

6 pensieri su “Esercizio musicale – Alan Sorrenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.