Lezione di lingua italiana: farsi capire

Farsi capire


no
per favore
per cortesia
gentilmente
grazie
grazie mille
grazie tante
molte grazie

Parli italiano? (francese, inglese, olandese, ecc.)
Parla italiano?(arabo, portoghese, cinese, ecc.)
Lei, signore, parla italiano?
Carlo, parli l’inglese?

P.S.: Si può dire “parlo italiano” oppure “parlo l’italiano”.

No, non parlo italiano/l’italiano.
No, non lo parlo molto bene. (si sostituisce la lingua con il pronome lo. Errata: Nel video ho detto “articolo”, ma in questo caso è un pronome complemento diretto.)
No, non parlo molto bene l’italiano,
Sì, parlo un po’ di italiano.

Puoi parlare più lentamente, per favore? (informale)
Può parlare più piano, per cortesia? (formale)
Puoi ripetere, per favore? (informale)
Può ripetere, per cortesia? (formale)
Non capisco/non ho capito.

Arrivederci e buono studio!

Claudia Valeria Lopes

Se la lezione vi è piaciuta, fatecelo sapere nei commenti!

11 pensieri su “Lezione di lingua italiana: farsi capire

    1. Claudia Lopes

      Ciao, Mirta! Era proprio per incominciare. Ce ne saranno altre in questi giorni. Ci sono tante persone che hanno iniziato a studiare l’italiano da poco e hanno bisogno di lezioni come queste. Un caro saluto e a presto!

      Mi piace

      1. Ken Colatruglio

        Claudia,
        Grazie per rispondermi e non vedo l’ora per vedere ed ascoltare le nuove video. Inoltre, in bocca al lupo con i tuoi studi di tedesco.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.