Preposizione DA: moto a luogo e stato in luogo

Ciao a tutti!

Di tutte le preposizioni della lingua italiana credo che la preposizione DA sia quella che suscita più problemi agli studenti stranieri. Due giorni fa ho proposto un sondaggio su Facebook e Instagram in cui chiedevo quale preposizione dobbiamo usare nella struttura vado ___ dentista, DAL o AL? Diciamo che la maggioranza di voi ha dato la risposta corretta, cioè, DAL. Ma perché dal e non al? In realtà, l’argomento è un po’ più complesso di quanto non sembra.

Woman sits in a dental chair. doctors bowed over her. Premium Photo
Sono andata dal dentista.

La preposizione DA introduce sia i complementi di moto a luogo sia i complementi di stato in luogo, quando è seguita da nomi propri o comuni, soprattutto professioni, e pronomi personali:

Es.:

A) Vado dal dentista; andiamo da Anna stasera; veniamo da te domani pomeriggio.

B) Sono a cena dai miei amici; sabato sera ci sarà una festa da Carla; ti aspetto dall’avvocato.

Golden justice scale in front of lawyer reading book on table Free Photo
Ti aspetto dall’avvocato.

Avete notato che in tutti gli esempi il nome o il pronome retti dalla preposizione DA rappresentano, in qualche modo, una persona (te, Anna, meccanico, amici, Carla, avvocato)? In realtà, nell’usare la preposizione DA ci riferiamo all’ambiente dove una persona vive o lavora; in questo caso, la preposizione ha il significato di “presso”. Se, al contrario, vogliamo fare riferimento alla persona e non necessariamente al luogo in cui la stessa abita o lavora, dovremo adoperare la preposizione A:

A) Ho portato i referti clinici dal dottore (nello studio del dottore);

B) Ho portato i referti clinici al dottore (al dottore di persona, li ho consegnati nelle sue mani).

Fatemi sapere in un commento se il post vi è stato utile.

Arrivederci e buono studio!

Claudia V. Lopes

Se il post vi è piaciuto, fatecelo sapere nei commenti!

Fiorire, Linea, Confine, Decorazione, Vortice, Accento

Pubblicato da Claudia Lopes

Cláudia Valéria Lopes è nata a Rio de Janeiro, Brasile. Nel 2001 si laureò in Lingue straniere (portoghese e italiano) presso l’UFRJ – Universidade Federal do Rio de Janeiro. È traduttrice e insegnante di portoghese e italiano. Ha vissuto in Italia per sette anni, periodo in cui ha potuto approfondire le sue conoscenze della lingua italiana e dare continuità ai suoi studi. Ha lavorato per due anni come lettrice di lingua portoghese (norma brasiliana ed europea) presso l’Università degli Studi di Bari. Dal 2009 vive in Svizzera, dove lavora nel campo dell’e-learning, traduttrice (le sue lingue di lavoro sono: portoghese, italiano, inglese e tedesco) e insegnante di portoghese e italiano. Claudia è amministratrice e redattrice del Blog, della pagina Facebook di Affresco della Lingua Italiana e del canale Youtube.

9 pensieri riguardo “Preposizione DA: moto a luogo e stato in luogo

  1. Ciao, Caludia. Soy un principiante en el estudio de la lengua italiana y me faltan palabras para expresarme en ese idioma, sin embargo no quiero limitarme y te digo en castellano que todos tus artículos son mucho valor e interés. Muchas gracias.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: